Linee guida per riconoscere e difendersi dallo Stalking

Lo stalking è un fenomeno sempre più diffuso, che consiste nella reiterazione di minacce e di violenze psicologiche volte ad abbattere la vittima.

Poter avere degli strumenti concreti grazie ai quali difendersi da questo tipo di aggressione è sempre più una necessità.

Questo interessante articolo fornisce utili strategie per combatterlo.

Stalker1 Linee guida per riconoscere e difendersi dallo Stalking

“Nello specifico si parla di stalking se il persecutore genera nella vittima:

  1. Un continuo stato di ansia e di paura
  2. Un timore per la propria incolumità o per le persone a lei legate
  3. Una costrizione reiterata rispetto alle proprie scelte o abitudini di vita

In caso di ripetute molestie:

  1. La prima cosa da fare è ammettere il problema e cercare di capire quali sono i rischi di provare a farcela da soli.
  2. Cercare di cambiare i tragitti ed evitare i percorsi isolati.
  3. Tenere sempre un telefonino a portata di mano e se avete la percezione di essere seguiti, meglio chiamare il 112, piuttosto che scappare a casa o da amici.

In caso di molestie telefoniche:

  1. Evitare di convincere il molestatore ragionando con lui e/o evitare di rispondergli con rabbia. Queste reazioni infatti rischiano di incrementare le sue persecuzioni. 
  2. Evitare di cambiare numero di telefono, piuttosto chiedere una seconda linea e lasciare che il molestatore continui a chiamare. 
  3. Raccogliere tutte le prove da portare eventualmente alle forze dell’ordine. 

Leggi l’articolo per intero

db218f2681d19cc5813c35858d57d9c8?s=80&r=g Linee guida per riconoscere e difendersi dallo Stalking

Diego Chiariello

Psicologo clinico e Psicoterapeuta, da anni metto al servizio della mia comunità e di quella virtuale, l'esperienza e la passione per la pratica psicologica del benessere della persona.

More Posts

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.